English   Show this page in English

Home Page HOME PAGE Legenda e traduzioni

ITA - ITALIA
MILANO, PARCO SEMPIONE
Da non confondere con Milano - Milano, Fiera Campionaria - Milano, Indoor Kart Center - Milano, Pista Rossa
Descrizione  
Ubicazione Milano
MI - Milano - Lombardia
Ubicazione Parco Sempione, tra il Castello Sforzesco, l’Arena (il primo stadio di Milano, costruito nel 1806) e l’Arco della Pace.
Latitudine - Longitudine + 45°28'19"     + 9°10'44"
45.471944     9.178889
Coordinate UTM X = 513982.964  -  Y = 5035395.134  -  Fuso 32T
Foto aerea / Mappa (*)  Google Maps  -    Bing Maps  -    Flash Earth  -   Foto aerea / Mappa (*) Portale Cartografico Nazionale  -   Foto aerea / Mappa (*) Visual Pagine Gialle
Altitudine s.l.m. 125 m - 410 ft
Inaugurazione 1936
Chiusura 29 Settembre 1946
Progettista  
Fonti e link (Traduzioni) (**)
(1) Inglese www.kolumbus.fi/leif.snellman/t3.htmThe Golden Era of Grand Prix Racing
(2) Italiano www.tazionuvolari.it/corse6it.htmSito ufficiale di Tazio Nuvolari
(3) Italiano www.tazionuvolari.it/corse7it.htmSito ufficiale di Tazio Nuvolari
(4) Inglese www.teamdan.com/archive/gen/1937/1937r.html#milano
(5) Italiano Rombo 40/1986 (pag. 74)Rievocazione del GP del 1936 (con mappa)
(6) Italiano Ruoteclassiche 9/2001 [Data di pubblicazione: Settembre 2001]

(*) NOTA: per avere una visuale completa e dettagliata del circuito si possono usare (se disponibili) Street View di Google Maps e/o la Vista Aerea (Bird's Eye nella versione inglese) e le funzionalità 3D di Bing Maps for Enterprise (ex Microsoft Virtual Earth), entrambe accessibili dai rispettivi link mostrati nel riquadro Foto aerea / Mappa.

(**) Nel caso di fonti non in Italiano reperibili in rete, cliccando sulla bandierina che indica la lingua si apre la pagina di Google Translator con la traduzione automatica.

Parco Sempione
Descrizione Non so se i circuiti del 1936 e del 1937 fossero uguali o diversi e non so a quale edizione corrisponda la mappa qui riportata.
Anni 1936
Rotazione Antioraria   Antioraria
Progetto Progetto NO
Abbandonato
Circuito per Auto  
Circuito per Moto  
Tipo Circuito Cittadino
Inaugurazione 1936
Chiusura 1936
Data ultimo aggiornamento archivio 25 Marzo 2008
Data aggiornamento della notizia  
Progettista  
Punti caratteristici Viale Gerolamo Gadio - Viale Legione Lombarda - Viale Comizi de Lione - Viale Elvezia - Viale George Byron - Viale Goethe - Viale Malta
Lunghezza 2570  m 8432  ft 1,597  mi   (1)
Lunghezza 2570  m 8432  ft 1,597  mi   (4)
Lunghezza 2600  m 8530  ft 1,616  mi   (2)

Parco Sempione
Descrizione Non so se i circuiti del 1936 e del 1937 fossero uguali o diversi e non so a quale edizione corrisponda la mappa qui riportata.
Anni 1937
Rotazione Antioraria   Antioraria
Progetto Progetto NO
Abbandonato
Circuito per Auto  
Circuito per Moto  
Tipo Circuito Cittadino
Inaugurazione 1937
Chiusura 1937
Data ultimo aggiornamento archivio 25 Marzo 2008
Data aggiornamento della notizia  
Progettista  
Punti caratteristici Viale Gerolamo Gadio - Viale Legione Lombarda - Viale Comizi de Lione - Viale Elvezia - Viale George Byron - Viale Goethe - Viale Malta
Lunghezza 2570  m 8432  ft 1,597  mi   (1)
Lunghezza 2400  m 7874  ft 1,491  mi   (2)
Lunghezza 2570  m 8432  ft 1,597  mi   (4)

Parco Sempione
Descrizione  
Anni 1946
Rotazione Antioraria   Antioraria
Progetto Progetto NO
Abbandonato
Circuito per Auto
Circuito per Moto  
Tipo Circuito Cittadino
Inaugurazione 29 Settembre 1946
Chiusura 29 Settembre 1946
Data ultimo aggiornamento archivio 23 Maggio 2003
Data aggiornamento della notizia  
Progettista  
Punti caratteristici Viale Gerolamo Gadio - Viale George Byron - Via Bertani - Viale Malta - Via Michele Cervantes - Viale Shakespeare - Viale Emilio Alemagna
Lunghezza 2800  m 9186  ft 1,74  mi   (3)

Milano, Parco Sempione 1936?÷1937?

Milano, Parco Sempione 1936?÷1937?


Milano, Parco Sempione 1946

Milano, Parco Sempione 1946


Ubicazione: + 45°28'19", + 9°10'44"
Se la foto aerea non è visibile, è necessario ridurre l’ingrandimento, premendo (anche più volte) il pulsante ’-’ in alto a sinistra

FOTO

Foto 1-2 da collezione privata, scattate da uno spettatore.
Commenti e altre foto forniti dai partecipanti a Atlas F.1 - The Nostalgia Forum

Foto di collezione privata - 29 Settembre 1946
Clicca sull’anteprima per aprire la foto originale

1234
2001200120012001
Partenza 1° Batteria. da sinistra a destra (nel senso della pista, non della foto): Arialdo Ruggeri (Maserati 4CL n°6, in primo piano), Carlo Felice Trossi (Alfa Romeo 158 n°12), Luigi Villoresi (Maserati 4CL n°18) e Achille Varzi (Alfa Romeo 158 n°2). La foto è stata scattata quasi contemporaneamente alla foto n°3, ma dall’altro lato della pista.Leslie Brooke (ERA B n°14)Partenza 1° Batteria: Arialdo Ruggeri (Maserati 4CL n°6), Carlo Felice Trossi (Alfa Romeo 158 n°12), Achille Varzi (Alfa Romeo 158 n°2). 2° fila: Tazio Nuvolari (Maserati 4CL n° 8), Guido Barbieri (Maserati 4CL n°16). La foto è stata scattata quasi contemporaneamente alla prima foto, ma dall’altro lato della pista.Franco Cortese (Maserati 4CL n°28), Consalvo Sanesi (Alfa Romeo 158 n°32), e Louis Chiron (Maserati 4CL n°40).
Questa foto è stata scattata davanti all’Arena, più o meno nella stessa posizione della mia foto n°8.

FOTO

2001


Foto scattate il 18 giugno 2003 (1, 7-19, 24-25, 27) e il 15 luglio 2003 (2-6, 20-23, 26, 28)

Foto di Guido de Carli - 2003
Clicca sull’anteprima per aprire la foto originale

1234
2001200120012001
Primo tornantino. Il via era sul rettilineo sotto le piante a sinistra, poi il circuito continuava in viale Gadio, davanti al fotografo, verso le macchine sullo sfondo. Sulla destra (fuori dalla foto) i box. Castello Sforzesco visto appena prima del primo tornante. Il prato in primo piano doveva essere occupato dai box Area dei box. Il castello si intravede sullo sfondo, dietro agli alberi. Il circuito è la strada bianca in basso a destra. Foto scattata vicino al cancello del parco, sul rettilineo dopo il primo tornante Il rettilineo di via Gadio esce dal Parco Sempione

5678
2001200120012001
Il rettilineo di via Gadio visto dalla curva, in direzione contraria. Sullo sfondo, il cancello del parco. Seconda parte della curva: il circuito rientra nel parco, passa sotto gli alberi e raggiunge l’Arena (edificio bianco con porta azzurra sullo sfondo). Indovina di chi è la bici in primo piano? :-)
Mi scuso per la cattiva qualità della foto
Lunga curva a sinistra di fianco all’Arena Lo stesso tratto della foto precedente, visto in senso contrario. Mentre ho scattato questa foto, ho visto usare il circuito per una gara: ora non sfrecciano più le vetturette anni ’30, ma bambini in bici....

9101112
2001200120012001
Nuovamente fuori dal parco, vicino all’entrata dell’Arena. Lo spazio davanti all’entrata dell’Arena (non nella foto) Come foto precedente, ma in senso contrario Il rettilineo di Viale Elvezia visto al contrario

13141516
2001200120012001
L’entrata del Parco di viale Byron; sullo sfondo l’Arena. Credo che l’entrata del circuito fosse leggermente spostata più vicino all’Arena dell’attuale cancello Viale Byron: ora è una curva a destra, ma con l’entrata nel parco spostata doveva essere un rettilineo. sullo sfondo l’Arena Arena Civica (dal dedicata a Gianni Brera) Viale Goethe visto dall’Arena.

17181920
2001200120012001
Viale Malta visto dall’incrocio con Viale Goethe Come si può vedere le piante sono lontane dalla strada, per cui credo che il circuito si estendesse anche dove ora ci sono i lampioni e le panchine Viale Malta visto al contrario rispetto alla foto precedente Viale Malta visto dal cancello del parco. Il circuito continuava ancora per qualche metro fino nella piazza dell’Arco della Pace, alle spalle del fotografo Piazza Sempione. Il circuito usciva dal cancello di viale Malta (si intravede tra l’albero e il primo lampione a sinistra) e faceva un tornante nella piazza. Non so se questi gradini (che cominciano proprio davanti a questo cancello) esistevano anche negli anni ’30 o se il tornantino era un po’ più al centro della piazza.

21222324
2001200120012001
Arco della Pace, Piazza Sempione. Questo è il lato "sbagliato", opposto al parco (il lato "giusto" è completamente coperto da impalcature a causa dei lavori di restauro in corso). Piazza Sempione. Esattamente davanti, al centro della foto, c’è il cancello del parco usato dal circuito, quindi il tornante doveva essere nello spazio fotografato. Piazza Sempione e - sullo sfondo - il Castello Sforzesco. Questa non c’entra con il circuito, è solo una foto panoramica Viale Malta visto più o meno nello stesso posto dela foto 17, ma in direzione opposta.

25262728
2001200120012001
Viale Malta poco prima del traguardo, in senso contrario al senso di rotazione del circuito Rettilineo del traguardo. Sullo sfondo, il Castello Sforzesco. Rettilineo del traguardo. Metà strada è occupata dal lavori in corso visibili a destra nella foto. Sullo sfondo, il Castello Sforzesco. Primo tornantino visto più o meno dal traguardo. Sullo sfondo, il Castello Sforzesco.

FOTO

2001


Foto scattate il 2 ottobre 2003, tranne le foto con il numero in rosso (vedi circuito 1936÷1937). Queste ultime sono riportate in questa tabella con il numero aumentato di 100 (ad esempio, la 1 rossa è riportata come 101)
Purtroppo sono state scattate al pomeriggio tardi e non sono molto chiare

Foto di Guido de Carli - 2 Ottobre 2003
Clicca sull’anteprima per aprire la foto originale

1234
2001200120012001
Viale Gadio: curva a sinistra. Il circuito veniva da sinistra (dove c’è il divieto di sosta) ed entrava nel parco dal cancello. Il semaforo è lo stesso che si vede nella foto 4 e nella foto 5Viale Eugenio Beauharnais. Il parco visto dal cancello della foto precedenteIncrocio tra Viale Eugenio Beauharnais (dietro e a sinistra) e Viale Ramiro Barbaro di San Giorgio (destra), dove prosegue il circuito. Sullo sfondo si intravede l’ArenaIncrocio tra Viale Ramiro Barbaro di San Giorgio e Viale Congresso Cispadano. Sullo sfondo, l’Arena

5678
2001200120012001
Arena Civica (dal 2002 dedicata a Gianni Brera)Arena Civica e Viale della Repubblica Cispadana. Sullo sfondo, a sinistra: Viale Giorgio ByronArena CivicaArena Civica

9101112
2001200120012001
Incrocio tra Viale Giorgio Byron (davanti al fotografo) e Viale della Repubblica Cispadana (a destra). Foto scattata più o meno dove ci sono le persone sullo sfondo della foto 6. Tratto usato - in senso contrario - anche dal circuito del 1936-1937Cancello di Viale Giorgio Byron. Questo circuito continua diritto fino all’incrocio nascosto in fondo al viale, mentre il circuito del 1935-1936 arrivava da Viale Elvezia, sulla destra. È più o meno il punto dove è stata scattata la foto n°13.Viale Giorgio Byron. Sullo sfondo si vede il semaforo dell’incrocio con Via Agostino Bertani, dove il circuito girava a sinistra. È più o meno il punto dove è stata scattata la foto n°12, ma ovviamente guardando in un’altra direzioneViale Giorgio Byron visto al contrario dall’incrocio con via Agostino Bertani

13141516
2001200120012001
Via Agostino Bertani. Sullo sfondo, di traverso, l’Arco della PacePassaggio da via Agostino Bertani in Piazza Sempione. Ora non esiste più alcuna strada, ci sono gradini, giovani alberi e lavori in corso che impediscono il passaggioCome foto precedende, ma guardando all’indietro verso via Agostino BertaniPiazza Sempione. Ora è usata per manifestazioni e concerti e oggi era occupata da questo tendone che copre il punto del vecchio tornante

17181920
2001200120012001
Tornante tra Viale Malta (in rosso sull’anteprima) e Viale Michele Cervantes (in giallo).Viale Michele CervantesTornante tra viale Michele Cervantes (sulla destra, da dove viene il circuito) e Viale Guglielmo Shakespeare (sulla sinistra e dove c’è il fotografo).Cancello di Viale Guglielmo Shakespeare. Sullo sfondo, Piazza Sempione con il tendone già visto nella foto n° 16

21222324
2001200120012001
Cancello di Viale Guglielmo Shakespeare visto al contrario, da Piazza SempionePiazza Sempione. Sullo sfondo, nascosto tra gli alberi, il cancello di Viale Malta (vedi foto n°20)Piazza Sempione: cancello di Viale Emilio AlemagnaViale Emilio Alemagna poco dopo il cancello della foto precedente

25262728
2001200120012001
Cancello di uscita di Viale Emilio AlemagnaViale Moliére. Sullo sfondo è nascosto il semaforo dove il circuito girava a sinistraIl collegamento tra Viale Moliére e Viale Emilio Alemagna è stato eliminato e ora al suo posto c’è questo monumentoTriennale. È pochi metri dietro il monumento della foto precedente. Il circuito arrivava di fronte e girava a destra

29303132
2001200120012001
Viale Emilio Alemagna visto dalla Triennale.Viale Moliére (?) vista al contrario. All’incrocio sullo sfondo, il circuito veniva dal lato destro della foto, nascosto dagli alberi in primo pianoCome foto precedente, ma nella stessa direzione del circuito. Al semaforo il circuito girava a sinistra in Viale GadioViale Gadio visto dall’incrocio con Viale Moliére (? - vedi foto precedente). Il circuito entrava nel parco verso il traguardo dove ora c’è il portale blu

101102103104
2001200120012001
Rettilineo principale (Viale Gadio), fotografato un po’ più avanti del traguardo. Sulla destra (fuori dalla foto) i box.Castello Sforzesco visto da Viale Malta. Il prato in primo piano doveva essere occupato dai boxArea dei box. Il castello si intravede sullo sfondo, dietro agli alberi. Il circuito è la strada bianca in basso a destra. Foto scattata vicino al cancello del parcoIl rettilineo di via Gadio esce dal Parco Sempione. Il circuito 1946 girava a sinistra al primo semaforo.

105113114115
2001200120012001
Il rettilineo di via Gadio visto dalla curva, in direzione contraria. Il circuito 1946 non arrivava fino a qui, ma entrava nel parco (a destra nella foto) al semaforo. Sullo sfondo, il cancello del parco.L’entrata del Parco di viale Byron; sullo sfondo l’Arena. Credo che l’entrata del circuito 1936-1937 fosse leggermente spostata più vicino all’Arena dell’attuale cancello. Foto scattata in direzione contraria a quella del circuito 1946.Viale Byron, vista al contrario. Sullo sfondo l’ArenaArena Civica

120121122 
200120012001 
Piazza Sempione, cancello di Viale Malta. Non so se questi gradini (che cominciano proprio davanti a questo cancello) esistevano anche negli anni ’30 e ’40.Arco della Pace, Piazza Sempione. Questo è il lato "sbagliato", opposto al parco (il lato "giusto" è completamente coperto da impalcature a causa dei lavori di restauro in corso). Il circuito 1946 veniva da sinistra.Piazza Sempione. È la stessa area della foto precedente, senza tendone. Esattamente davanti, al centro della foto, c’è il cancello di Via Malta usato dal circuito, quindi il tornante doveva essere nello spazio fotografato. 


Aggiornamenti
Data Variante Anni Autore testi Autore mappa Grazie a Note
6 Ottobre 2003 Parco Sempione 1946 Guido de Carli     Nuovo Foto (su questo sito)
6 Ottobre 2003 Parco Sempione 1946 Guido de Carli Guido de Carli   Nuovo Descrizione con mappa
29 Settembre 2003 Parco Sempione 1946 Guido de Carli     Nuovo Foto (su questo sito)
2 Agosto 2003     Guido de Carli     Modifica Descrizione
16 Luglio 2003     Guido de Carli     Modifica Foto (su questo sito)
21 Giugno 2003     Guido de Carli     Nuovo Foto (su questo sito)
21 Giugno 2003     Guido de Carli Guido de Carli   Nuovo Descrizione con mappa
Non tutti gli eventuali aggiornamenti degli anni scorsi sono ancora visibili in questa lista

A cura di:
Guido de Carli
  

(Italiano - English - Español)

Home Page HOME PAGE

TERMINI E CONDIZIONI