English   Show this page in English

Home Page HOME PAGE Legenda e traduzioni

ITA - ITALIA
ALESSANDRIA (BORDINO)
Descrizione  
Ubicazione Alessandria
AL - Alessandria - Piemonte
Ubicazione  
Latitudine - Longitudine + 44°55'44"     + 8°37'25"
44.928889     8.623611
Coordinate UTM X = 470298.117  -  Y = 4975119.819  -  Fuso 32T
Foto aerea / Mappa (*)  Google Maps  -    Bing Maps  -    Flash Earth  -   Foto aerea / Mappa (*) Portale Cartografico Nazionale  -   Foto aerea / Mappa (*) Visual Pagine Gialle
Altitudine s.l.m.  
Inaugurazione  
Chiusura  
Progettista  
Fonti e link (Traduzioni) (**)
(1) Italiano archivio di Andrea
(2) Italiano Il diavolo rosso corre ancora... Autore: Pino Fondi - Pubblicato a: Palermo - anno: 1983
(Grazie a Claudio Santacroce)
(3) Inglese forums.autosport.com (...)Autosport.com Bulletin Board --> The Nostalgia Forum --> When did Pietro Bordino die?
(4) Italiano www.baconinborzacchini.it/calessandria.htmMappa
(5) Italiano www.inalessandria.it/colonna_sx/notizie/a_bianca/maggio/b_0405_motociclismo_storico.aspRievocazione 2001
(6) Inglese www.kolumbus.fi/leif.snellman/t3.htmThe Golden Era of Grand Prix Racing
(7) Italiano www.tazionuvolari.it/corse3it.htmSito ufficiale di Tazio Nuvolari
(8) Italiano www.tazionuvolari.it/corse4it.htmSito ufficiale di Tazio Nuvolari

(*) NOTA: per avere una visuale completa e dettagliata del circuito si possono usare (se disponibili) Street View di Google Maps e/o la Vista Aerea (Bird's Eye nella versione inglese) e le funzionalità 3D di Bing Maps for Enterprise (ex Microsoft Virtual Earth), entrambe accessibili dai rispettivi link mostrati nel riquadro Foto aerea / Mappa.

(**) Nel caso di fonti non in Italiano reperibili in rete, cliccando sulla bandierina che indica la lingua si apre la pagina di Google Translator con la traduzione automatica.

Circuito di Alessandria "Pietro Bordino"
Descrizione Circuito stradale usato dal 1924 al 1930, poi rimpiazzato dal circuito di 8 km. Non so dove fosse il traguardo, è ragionevole pensare che fosse nella zona della Cittadella, non ne ho alcuna prova.
Nell’aprile 1928, durante le prove del Circuito di Alessandria, muore su questo circuito il famoso pilota locale, Pietro Bordino, a cui in seguito viene intitolato il circuito. L’incidente è avvenuto vicino a San Michele, nel punto indicato sulla mappa. Per maggiori informazioni sull’incidente (e una foto), vedi Atlas F.1 - The Nostalgia Forum
Anni 1924÷1930
Rotazione Antioraria   Antioraria
Progetto Progetto NO
Abbandonato
Circuito per Auto
Circuito per Moto
Tipo Circuito Stradale
Inaugurazione  
Chiusura  
Data ultimo aggiornamento archivio 28 Novembre 2007
Data aggiornamento della notizia  
Progettista  
Punti caratteristici Cittadella di Alessandria - Valmadonna - Valenza Po - San Salvatore Monferrato - Castelletto Scassoso - San Michele
Lunghezza 32  km    19,884  mi   (7)

Circuito di Alessandria "Pietro Bordino"
Descrizione  
Anni 1931÷1934, 1936÷1939, 1947÷1950
Rotazione Oraria   Oraria
Progetto Progetto NO
Abbandonato
Circuito per Auto
Circuito per Moto
Tipo Circuito Stradale
Inaugurazione  
Chiusura  
Data ultimo aggiornamento archivio 28 Novembre 2007
Data aggiornamento della notizia  
Progettista  
Punti caratteristici Spalto Rovereto - Lungo Tanaro Solferino - Via Pavia - Strada Statale Vigevanese - Strada Carlo Forlanini - Viale Milite Ignoto
Lunghezza 7998  m 26240  ft 4,97  mi   (1)
Lunghezza 8046  m 26398  ft 5  mi   (1)
Lunghezza 8000  m 26247  ft 4,971  mi   (8)

Circuito di Alessandria "Pietro Bordino"
Descrizione Il 6 maggio 2001 è stata organizzata una manifestazione per veicoli storici sullo Spalto Gamondio, ma non conosco il percorso esatto della sfilata
Anni 2001
Rotazione  
Progetto Progetto NO
Abbandonato  
Circuito per Auto
Circuito per Moto  
Tipo Circuito Rievocazione storica
Inaugurazione 6 Maggio 2001
Chiusura 6 Maggio 2001
Data ultimo aggiornamento archivio 5 Marzo 2008
Data aggiornamento della notizia  
Progettista  
Punti caratteristici Spalto Gamondio

Circuito di Alessandria "Pietro Bordino" (1924÷1930)

Circuito di Alessandria "Pietro Bordino" (1924÷1930)


Circuito di Alessandria "Pietro Bordino" (1931÷1950)

Circuito di Alessandria "Pietro Bordino" (1931÷1950)


Latitudine - Longitudine: + 44°55'44", + 8°37'25"
Se la foto aerea non è visibile, è necessario ridurre l’ingrandimento, premendo (anche più volte) il pulsante ’-’ in alto a sinistra

FOTO

436


Foto di Guido de Carli - 10 Agosto 2003
Clicca sull’anteprima per aprire la foto originale

1234
436436436436
Stadio di Alessandria. Il via doveva essere più o meno qui davantiSpalto Rovereto, dove c’era il traguardo. A destra si vede lo stadioAl posto della prima curva, ora c’è questa rotonda. Il circuito proseguiva fra gli alberi in Lungo Tanaro Solferino, dove c’è il punto giallo nell’anteprimaLa stessa rotonda, vista dall’altra parte. La foto precedente è stata scattata davanti alla casa grigia in mezzo alla foto.

5678
436436436436
Lungo Tanaro SolferinoCurva alla fine del Lungo Tanaro Solferino. Il circuito viene da destra, arriva al semaforo e gira a destra sul ponte, che si intravede al centro della foto, davanti all’edificio bianco.Ponte sul TanaroPanorama dal ponte verso via Pavia. il circuito continua nascosto dietro agli alberi sullo sfondo

9101112
436436436436
Curva dopo il ponte, all’inizio di via Pavia.Curva di via Pavia. Il circuito esce dalla cittàAltra curva in campagnaAltra curva, dopo le case che si vedono sullo sfondo della foto precedente

13141516
436436436436
Ponte (n° 55) sull’autostrada A21 Torino-Piacenza (al km 68), che ovviamente negli anni ’30 non esisteva.
Non so se la strada oggi è nello stesso posto nella vecchia strada o se il ponte è stato costruito spostato di qualche metro
Vista dal ponte sull’incrocio successivoVista dal ponte sull’incrocio successivo. Sicuramente negli anni 1930 lo svincolo non era così grande: la linea originale dovrebbe essere quella indicata in giallo sull’anteprimaCome foto precedente, ma dall’esterno del tornantino.

17181920
436436436436
Come foto precedenti, dall’inizio del rettilineo successivo (ovviamente foto in direzione contraria al senso di rotazione del circuito). Si vede bene anche il bivio fra la vecchia strada, usata dal circuito (e da cui è stata scattata la foto), e la nuova (a destra) costruita per scavalcare l’autostradaTratto abbandonato della Strada Carlo ForlaniniL’autostrada dove interrompe il vecchio rettilineo. A sinistra si vede il ponte con la nuova strada (Auostrada A21 - ponte n° 56), sullo sfondo l’altra metà della strada abbandonataStrada Carlo Forlanini, dove si ricongiunge con il rettilineo abbandonato

21222324
436436436436
Ponte sul Tanaro. Non mi sembra sia lo stesso degli anni ’30Al posto della curva originale (in giallo sull’anteprima) è stata costruita questa grande rotonda (in rosso). Il circuito continua verso l’edificio in mezzo alla fotoSi torna in città, questo è l’inizio di Viale Milite Ignoto e l’edificio sulla sinistra è quello che si vedeva lontano in mezzo alla foto precedenteViale Milite Ignoto, a metà rettilineo. Gli alberi a sinistra sono in mezzo alla strada, a sinistra si intravede un altro viale uguale per il traffico che viene in direzione opposta. Non credo che anche negli anni 1930 ci fossero due viali, gli alberi non sembrano così vecchi, ma ovviamente è solo una mia idea.

25262728
436436436436
Viale Milite Ignoto: verso la fine c’è questa leggera curva a destraIncrocio tra Viale Milite Ignoto (a destra, sotto gli alberi) e Spalto Rovereto, a sinistra.Stesso incrocio della foto precedenteUltima piccola curva a sinistra in Spalto Rovereto. Sullo sfondo si vedono i riflettori dello stadio che segnano la posizione del traguardo

FOTO

Le foto 9-16 del circuito corto sono più o meno in comune con il circuito lungo (attenzione: qui sono elencate in senso inverso)

Foto di Guido de Carli - 10 Agosto 2003
Clicca sull’anteprima per aprire la foto originale

9101112
436436436436
Curva alla fine di via PaviaCurva di via Pavia. Il circuito entra in cittàAltra curva in campagnaAltra curva, dopo le case che si vedono sullo sfondo della foto 11

13141516
436436436436
Ponte (n° 55) sull’autostrada A21 Torino-Piacenza (al km 68), che ovviamente negli anni ’30 non esisteva. Non so se la strada oggi è nello stesso posto nella vecchia strada o se il ponte è stato costruito spostato di qualche metroVista dal ponte sull’incrocio precedenteVista dal ponte sull’incrocio precedente. Sicuramente negli anni 1930 lo svincolo non era così grande: la linea gialla mostra la probabile conformazione del circuito cortoCome foto 15, ma dall’esterno del tornantino del circuito corto


Aggiornamenti
Data Variante Anni Autore testi Autore mappa Grazie a Note
7 Gennaio 2004 Circuito di Alessandria "Pietro Bordino" 1924÷1930 Guido de Carli     Nuovo Descrizione
12 Novembre 2003 Circuito di Alessandria "Pietro Bordino" 1924÷1930 Guido de Carli     Modifica Descrizione
10 Novembre 2003 Circuito di Alessandria "Pietro Bordino" 1924÷1930 Guido de Carli Guido de Carli   Nuovo Descrizione con mappa
13 Agosto 2003 Circuito di Alessandria "Pietro Bordino" 1931÷1934, 1936÷1939, 1947÷1950 Guido de Carli     Nuovo Foto (su questo sito)
26 Maggio 2003     Guido de Carli Guido de Carli   Nuovo Descrizione con mappa
Non tutti gli eventuali aggiornamenti degli anni scorsi sono ancora visibili in questa lista

A cura di:
Guido de Carli
  

(Italiano - English - Español)

Home Page HOME PAGE

TERMINI E CONDIZIONI